skip to Main Content
Internet Per Le Aziende: I Numeri Di Un'opportunità

Internet per le aziende: i numeri di un’opportunità

Perché alcune aziende rinunciano ancora a fare business in rete? Per quale motivo preferiscono la prospettiva limitata dell’inesistenza digitale avvantaggiando in tal modo i propri concorrenti? Esistono tante risposte per ognuna di queste realtà ed una sola più ampia che probabilmente le accomuna tutte: la mancata consapevolezza dei “numeri” di questa opportunità e di cosa significhi veramente internet per le aziende.

Una risposta che di frequente capita ascoltare è la seguente: “Perché dovremmo spendere soldi per un sito internet? Abbiamo sempre lavorato senza e continuiamo lo stesso ad avere clienti”.
A questa risposta basterebbe controbattere con la domanda “e per quanto tempo ancora pensate che durerà?” per vedere vacillare la convinzione che il proprio business possa sopravvivere ancora a lungo senza subire un ridimensionamento da parte di quelle aziende che in Internet ci credono e investono, sviluppando affari e relazioni sempre più proficue, durature e vantaggiose.

Dov’è scritto infatti che ciò che ti ha fatto arrivare fino a qui ti consentirà di andare oltre?
La rigidità di pensiero tradotta in un modello d’impresa statico ed eutoreferenziale deve pur sempre confrontarsi con l’ambiente esterno e prima o poi si troverà messo fuori strada da nuovi modelli più funzionali che sono il frutto di convinzioni dinamiche, aperte, nuove e lungimiranti.

Questa riflessione con molta probabilità è valida per ogni innovazione tecnologica che ha portato sviluppo economico e progresso sociale e che all’inizio della sua diffusione è stata accolta con scetticismo e riluttanza da alcuni. Nascita, ascesa, mantenimento e declino di un’attività economica rappresentano fasi evolutive strettamente connesse con il ciclo vita delle innovazioni tecnologiche e con l’intuito imprenditoriale di chi in esse vi ha creduto fin dall’inizio investendo con successo.

Potremmo proseguire con una carrellata di episodi, fatti, esempi presi a prestito dalla storia delle invenzioni umane che hanno rivoluzionato il modo di vivere e reso ricchi uomini d’affari di ogni tempo. Non è questo tuttavia lo scopo dell’articolo che ci apprestiamo a leggere e che si pone invece come obiettivo quello di mostrare cosa rappresenti davvero internet per le aziende, attraverso i numeri di una straordinaria opportunità e magari muovere alla riflessione e all’azione chi ancora guarda con scarso interesse, scarsa consapevolezza e scarsa lungimiranza, alla più vasta e interattiva rete di relazioni economico-sociali mai creata dall’uomo grazie all’uso di tecnologie.

Quanti sono gli utilizzatori Internet nel mondo?

Iniziamo quindi con i numeri partendo da una visione globale, ossia la percentuale di persone che utilizzano internet rispetto al totale della popolazione esistente in ciascuna regione del pianeta:

Internet per le aziende - Percentuale di utilizzatori internet rispetto alla popolazione

L’istogramma mostrato qui sopra rappresenta graficamente la distribuzione dell’utilizzo di internet a livello mondiale e ci aiuta a capire quali sono le regioni che hanno la più alta e la più bassa percentuale di utilizzatori. Così notiamo ad esempio che nel Nord America quasi otto abitanti su dieci fanno suo di Internet mentre in Europa ne troviamo poco più di sei ogni dieci.

Passiamo ora ad una rappresentazione più analitica dei dati, andando a vedere la composizione dei rapporti percentuali mostrati in precedenza e quindi il numero di abitanti e il numero di utilizzatori per ciascuna regione del mondo.

Internet per le aziende - Rapporto fra popolazione e utenti internet

Quest’ultimo istogramma fornisce dati più analitici rispetto alle sole percentuali di utilizzo mostrate nel primo grafico, permettendoci di avere una “dimensione” reale delle potenzialità offerte da Internet per chi volesse intraprendere iniziative commerciali nella rete digitale.

Poiché i numeri parlano da soli non c’è bisogno di andare oltre a commentare i dati, dovrebbe essere piuttosto chiaro a questo punto capire grande opportunità rappresenti internet per le aziende. Resta solo una cosa da fare: iniziare a chiedersi quanto potrebbe essere migliore, sul piano quantitativo e qualitativo, un modello d’impresa che sappia cogliere questa opportunità e che sappia organizzarsi adeguatamente per trasformare un’opportunità potenziale in un business reale.

BrainyByte aiuta le aziende in questo cambiamento, tramite un portafoglio di servizi Internet completo e altamente specializzato che vi consentirà di dotarvi di un sito web adattabile ad ogni dispositivo  e di svilupparvi commercialmente attraverso i servizi di promozione on-line.

I dati esposti nel presente articolo si riferiscono all’anno 2012, per conoscere i numeri riferiti all’anno 2014 potete leggere i seguenti articoli “Quanti sono gli utenti internet in Europa? (2014)” e “Quanti sono gli utenti internet nel mondo? (2014)“.

Back To Top